Temi giuridici/politici

Per tutelare l’ambiente, l’eRecycling coerente è essenziale. Con l’ordinanza concernente la restituzione, la ripresa e lo smaltimento degli apparecchi elettrici ed elettronici (ORSAE), la legislazione ha creato le basi per l’organizzazione dell’eRecycling in Svizzera.


Efficiente e nel rispetto della concorrenza

Grazie alla cosiddetta tassa di riciclaggio anticipata (TRA), la quale viene pagata già al momento dell’acquisto di un apparecchio elettrico o elettronico, è possibile finanziare l’eRecycling in Svizzera nel rispetto della concorrenza. Questo consente al tempo stesso di garantire in modo semplice ed efficiente l’eRecycling: gli apparecchi elettrici ed elettronici usati vengono ritirati da produttori, importatori, rivenditori e centri di raccolta senza costi aggiuntivi e quindi immessi nel cerchio dell’eRecycling.


L’ORSAE: l’ordinanza concernente la restituzione, la ripresa e lo smaltimento degli apparecchi elettrici ed elettronici

L’ORSAE è in vigore dal 1° luglio 1998 (vedi testo legislativo ORSAE) e regola la gestione degli apparecchi elettrici ed elettronici usati. I rivenditori sono obbligati a ritirare gratuitamente gli apparecchi usati del loro assortimento per consentirne l’eRecycling corretto. Grazie al sistema di SENS eRecycling, questo requisito legale viene gestito e attuato in modo semplice ed efficiente.

I consumatori possono consegnare i loro apparecchi elettrici ed elettronici usati gratuitamente presso produttori, rivenditori e importatori nonché in tutti i centri di raccolta. I produttori, rivenditori e importatori si registrano a SENS eRecycling, creano un ordine di ritiro e gli apparecchi elettrici ed elettronici vengono ritirati. In questo modo SENS eRecycling garantisce un servizio semplice e pratico.


TRA: la tassa di riciclaggio anticipata

Il finanziamento e il riciclaggio degli apparecchi elettrici ed elettronici è garantito grazie all’introduzione della tassa di riciclaggio anticipata (TRA). In questo modo il sistema SENS eRecycling e tutti i suoi partner contribuiscono in modo determinante alla riduzione dell’inquinamento ambientale. Tutto ciò è possibile perché i consumatori accettano questo sistema e pagano una tassa di riciclaggio all’acquisto di un apparecchio elettrico o elettronico. L’ammontare della tassa dipende dal tipo e dal peso dell’apparecchio. Ogni anno, la commissione TRA rivaluta tutte le tariffe TRA affinché nessun consumatore debba pagare troppo.


ORSAE vs TRA

Mentre l’ORSAE pone la base giuridica del concetto, la TRA regola il finanziamento dei costi da sostenere.