- eRecycling

Una questione di qualità:
I riciclatori SENS devono attenersi a queste linee guida.

Se smaltite il vostro vecchio trapano in un punto di raccolta SENS o riportate la vostra macchina per espresso rotta in un negozio partner della SENS, potete essere certi di dare un contributo prezioso alla tutela dell'ambiente. Potete essere certi che i vostri rifiuti elettronici saranno consegnati a un'azienda di riciclaggio che soddisfa i più elevati standard internazionali di qualità.

Ciò significa che lo smantellamento delle apparecchiature, la rimozione sicura delle sostanze nocive e il recupero di preziose materie prime sono garantiti in conformità alle più recenti scoperte tecniche. Gli standard, vincolanti per tutte le aziende di riciclaggio affiliate alla rete SENS, sono stati formulati dal CENELEC, il Comitato europeo di standardizzazione elettrotecnica. Le organizzazioni di standardizzazione di 34 Paesi europei sono riunite nel CENELEC. L'obiettivo è quello di concordare specifiche comuni per rispondere alle esigenze dell'industria, soddisfare le aspettative dei consumatori, promuovere la crescita economica e aprire nuovi mercati. 

Dietro il nome criptico di "Norma sul riciclaggio SN EN 50625" si nasconde un ampio catalogo di requisiti che copre gli aspetti più diversi del processo di riciclaggio. Obbligando contrattualmente i riciclatori autorizzati da SENS eRecycling a rispettare le norme rigorose e strettamente definite, si garantisce il rispetto dei più alti standard di qualità non solo in termini di ecologia, ma anche per quanto riguarda l'ambiente di lavoro e la sicurezza sul lavoro.

Audit annuali da parte della commissione tecnica

La conformità alle linee guida vincolanti viene verificata annualmente da specialisti ambientali qualificati, la cosiddetta commissione tecnica. Tutte le aziende di riciclaggio che superano l'audit senza scostamenti critici ricevono un certificato valido fino all'audit successivo. Se un'azienda di riciclaggio non rispetta i requisiti, riceve un avvertimento. In caso di recidiva, l'azienda sarà esclusa dalla rete SENS mediante disdetta.

I requisiti di qualità uniformi e rigorosi sono un importante motore per il futuro dell'industria svizzera del riciclaggio. Garantiscono che i riciclatori migliorino continuamente la loro alta qualità e si sviluppino ulteriormente. Questo è un bene per l'ambiente e vi dà la certezza che lo smaltimento professionale è la cosa migliore da fare per i vostri vecchi apparecchi elettrici.