- SENS

Nuova direzione presso SENS eRecycling

Zurigo, marzo 2022: Pasqual Zopp assumerà la direzione operativa di SENS a partire dal 1o mag-gio 2022. Dopo 8 anni al vertice, Heidi Luck passa il collaudato e ben posizionato sistema di ritiro nelle mani del suo collega di team e vicedirettore, e in futuro utilizzerà sempre di più il suo pluriennale know-how in organi strategici.

In un settore piuttosto dominato dagli uomini come quello del riciclaggio, fino a qualche anno fa ci si sarebbe potuti stupire nel vedere una donna al vertice. Guardando indietro agli otto anni di Heidi Luck come direttrice di SENS, non possiamo che meravigliarci di ciò che è riuscita a realizzare per e con la Fondazione durante questo periodo.

In qualità di direttrice, Heidi Luck si è costantemente adoperata per creare condizioni di parità per tutti gli attori del mercato, garantendo così uno smaltimento corretto ed efficiente. Con oltre 1200 partner contrattuali e partner di riciclaggio altamente moderni e professionali, il sistema di ritiro è attualmente più consolidato ed efficace che mai. Il suo acuto senso per le diverse esigenze dei partner e per le relative ottimizzazioni delle strutture e dei processi dell’intero sistema hanno reso possibile questo successo, supportando allo stesso tempo l’avanzamento dell’eRecycling negli ultimi anni.

Heidi Luck è sempre stata affascinata dalle entusiasmanti personalità del settore, dai progetti ambiziosi e innovativi dei partner del sistema e dalla conseguente posizione di leadership globale che la Svizzera rappresenta da anni nell’ambito del riciclaggio. Al centro del lavoro di Heidi Luck c’è sempre stato l’interesse per le persone, un concetto che continuerà a perseguire anche dopo il suo periodo alla SENS.

Oltre alla sostenibilità, il tema più sentito da Heidi Luck è la posizione delle donne nella società e nella vita lavorativa. È sempre stata una forte sostenitrice nel mostrare ed evidenziare come le donne possono essere valorizzate nel lavoro quotidiano e quali temi possono essere enfatizzati per garantire una maggiore equità.

Un progetto visionario
Pasqual Zopp può affrontare la sua nuova sfida come direttore con molto vento in poppa e una visione formulata con coraggio. SENS vanta la massima esperienza nel trattamento sostenibile degli apparecchi elettrici ed elettronici: gli obiettivi ambiziosi di processi su misura per i clienti, modulari e digitalizzati, di nuovi standard e di un ulteriore sviluppo costante secondo l’economia circolare, mostrano i punti chiave che lui e il suo team si sono posti in agenda per i prossimi anni.

Informatico di formazione, Pasqual Zopp ha il fascino della digitalizzazione nel DNA: semplificare le questioni complicate e rendere più trasparenti quelle oscure sono per lui l’incentivo per rendere il sistema circolare degli apparecchi elettrici ancora più sostenibile tramite l’uso sapiente degli strumenti digitali. La sua esperienza pluriennale nel riciclaggio, il suo know-how tecnico ed economico completo e, non da ultimo, il suo entusiasmo e l’interesse per le numerose sfaccettature del settore lo rendono il candidato ideale per la direzione e la realizzazione dei promettenti progetti dell’intero sistema di ritiro. 

Informazioni essenziali su Pasqual Zopp
Pasqual Zopp è un economista aziendale con una specializzazione in management strategico; è interessato alle sfide complesse nell’industria, con particolare attenzione all’economia circolare. Per dieci anni ha plasmato SENS come responsabile delle finanze e vicedirettore. Il nuovo direttore Pasqual Zopp assume la sua finzione con tanta energia per il futuro: «Il mio compito sarà quello di continuare a espandere in modo innovativo il sistema già funzionante, insieme ai nostri partner e secondo l’economia circolare. La collaborazione costruttiva con i vari partecipanti al sistema mi sta particolarmente a cuore».

Amante del vino e chef per hobby, Pasqual Zopp ama intraprendere viaggi culinari per il mondo cercando l’interazione perfetta tra Wine & Dine.